Ecco i migliori scaldamani che funzionano davvero

di Davide Rubicone

Solo i migliori scaldamani dovrebbero essere inclusi nella tua lista di attrezzatura da campeggio invernale se hai intenzione di passare del tempo all'aperto. Gli scaldamani sono progrediti dagli scaldamani usa e getta di base agli scaldamani elettrici ricaricabili, con una migliore funzionalità, ritenzione del calore, impostazioni e riutilizzabilità.

La prima parte del corpo ad essere colpita dalle malattie legate al freddo sono le nostre estremità. Le mani fredde sono semplicemente un segno che il corpo sta lavorando per proteggersi.

I vasi sanguigni nelle estremità si restringono nei climi freddi, mantenendo il sangue dove è più necessario. Sfortunatamente, questo meccanismo pro-sopravvivenza causa spiacevoli sensazioni di dita rigide e intorpidite.

Che tu stia cercando 12 ore di calore costante o la provata semplicità di un HotHands, la nostra lista dei migliori scaldamani del 2022 ti darà una ampia scelta. Dai un'occhiata alla nostra guida all'acquisto alla fine di questo articolo per saperne di più sui molti tipi di scaldamani e su come sceglierli.

Gli scaldamani sono un ottimo modo per stare comodi durante i mesi invernali!

Le nostre scelte

Il Migliore

COM-FOUR® Scaldino tascabile 4x riutilizzabile -...

di com-four
Voto: 86
Qualità / Prezzo

Thermopad, Scaldamani, 10 paia

di THETM|#Thermopad
Voto: 74
Conveniente

Legami - Sos Winter, Scaldamani, 9x9 cm, in...

di Legami
Voto: 73

Contenuti

Il primo passo per scegliere uno scaldamani che funzioni è sapere di quale tipo di scaldamani avrai bisogno. Ci sono tre tipi principali: scaldamani usa e getta, ricaricabili e su misura. Il calore è generato in 3 modi: in maniera chimica, per riscaldamento che viene poi rilasciato lentamente  e attraverso l'energia elettrica. Ognuna di queste tipologie ha i suoi benefici.

I 10 migliori Scaldamani

#1

COM-FOUR® Scaldino tascabile 4x riutilizzabile - scaldamani con motivo pinguino per bambini - termoforo per le giornate fredde e per gli spostamenti -cuscino riscaldante (04 pezzi - pinguino colorato)

di com-four
#2

OCOOPA Scaldamani Ricaricabile, Scaldamani Elettrico da 10000mAH per Calore d'inverno, Scaldamani Portatile per Uomini e Donne, all'Esterno

di Shenzhen Chinaunion Technology Co., Ltd.
#3

Thermopad, Scaldamani, 10 paia

di THETM|#Thermopad
#4

Legami - Sos Winter, Scaldamani, 9x9 cm, in Poliestere

di Legami
#5

Scaldamani Ricaricabile con Luci (7 colori), 10000mAh Luminescenza Elettrico Scaldamani, Portatile USB Riutilizzabile Scaldamani Tascabile, Regalo Invernale Per Uomini Donn (Nero)

di Shenzhen Liangcheng Electronic Technology Co.,LTD
#6

Scaldamani, scaldamani tascabili per 12 Ore di Mani Calde, Scaldini per Mani attivati a Contatto con l’Aria, 100% Calore Naturale, Scaldini per Le Tasche, 10 Paia

di BGT GmbH & Co.KG
#7

Unigear Scaldamani Ricaricabile, Riutilizzabile Scaldamani Elettrico Portatile 5200mAh USB con Multi Livello di Riscaldamento da 35-55°C e Schermo Digitale, Ottimo per Raynauds, Outdoor, Campeggio

di Unigear
#8

Hand Warmers Only Hot, scaldini scalda mani autoriscaldanti, 12 ore mani calde, pronti all'uso e naturali, display box da 40 paia

di Only Hot
#9

Scaldamani JBSON, power bank portatile, 10000 mAh ricaricabile, riscaldamento elettronico a 3 stadi, funzionamento tramite USB - regali invernali ideali per le persone (Nobile nero)

di JBSON
#10

MIJOMA Set scaldamani scaldamani per mani fredde in inverno (set da 4 cuori moderni)

di

Cosa è uno scladamani?

Dai tempi del cuscinetto e della borsa dell'acqua calda, il mondo dei prodotti per il riscaldamento personale si è evoluto notevolmente. I progressi tecnologici hanno reso possibile generare calore quasi ovunque e in qualsiasi momento durante quasi tutte le attività.

Lo scaldamani è uno dei miglioramenti più comuni nella tecnologia di riscaldamento personale, un piccolo gadget che può dare calore on-the-go per mani, piedi o altre regioni sensibili.

Scegliere uno scaldamani potrebbe essere difficile, ma gli acquirenti dovrebbero tenere a mente le situazioni in cui lo useranno. Gli scaldamani chimici possono essere utili per qualcuno che è fuori per una lunga passeggiata.

Sono spesso usa e getta e il calore è prodotto da reazioni chimiche tra i componenti presenti al loro interno.

Anche il liquido più leggero o il gas di petrolio liquefatto (GPL) possono essere utilizzati come fonte di calore. Queste versioni sono ricaricabili e forniscono diverse ore di calore alle regioni fredde del corpo.

La maggior parte delle persone che scelgono questa opzione lo fanno per questioni ambientali; un prodotto riutilizzabile rilascia meno rifiuti di uno usa e getta.

Gli scaldamani che si collegano ad un computer tramite una porta USB sono una delle alternative più tecnologiche. Sono disponibili in vari design, i più popolari sono quelli a forma di guanto e un cilindro riscaldato disponibile per un calore immediato.

I due tipi funzionano allo stesso modo: convertendo l'energia generata dalla porta USB per produrre una sensazione di calore sulla punta delle dita fredde.

Il riscaldatore a batteria, che utilizza batterie usa e getta o ricaricabili, è una soluzione facilmente accessibile e senza fronzoli. Le batterie usa e getta sono in genere meno costose ma creano più rifiuti. Quelle ricaricabili funzionano in modo simile a un telefono cellulare: basta collegarle e aspettare che si ricarichino.

Tipi di scaldamani

Scaldamani chimici

Oggi ho scoperto come funzionano ed è davvero affascinante. Gli ingredienti principali in ogni confezione usa e getta sono sale, acqua, carbone attivo e vermiculite.

I fagiolini vengono messi in un sacchetto poroso poiché il processo di riscaldamento è innescato dall'ossigeno. Il processo di arrugginimento, invece, è più preciso: stai davvero provocando la ruggine. Il calore è solo un effetto collaterale.

È così semplice. Quando rimuovi lo scaldino dal suo involucro di plastica, l'aria entra nel sacchetto permeabile e reagisce con il ferro e l'acqua (ossidandosi), creando la ruggine.

Il sale promuove il processo di ossidazione e di produzione di calore rilasciando energia esotermica. Il sale aiuta il processo di ossidazione e di produzione di calore (noterai che il ferro all'esterno non si accende da solo con il calore - ci vuole qualcosa in più per creare il calore).

I pezzi di carbone sono lì per mantenere l'acqua utilizzata nella reazione e anche per distribuire il calore. La vermiculite è un silicato idrato di magnesio e alluminio (duh) che agisce come isolante, regolando un po' la reazione di calore e impedendo allo stesso tempo che lo sladamano si bruci tutto in una volta e ti danneggi le estremità.

Sono sicuri?

Sì, sono assolutamente sicuri. Sono anche non tossici, nel caso te lo stessi chiedendo. Certo, sono racchiusi nella plastica e poi gettati via, entrambe le cose non sono grandiose per l'ambiente ma non daranno fuoco ai tuoi vestiti o lasceranno una sostanza chimica ripugnante sulla tua pelle.

Se hai mai usato scaldamani ingombranti ma riutilizzabili, noterai alcuni cambiamenti. Di solito sono composti da un sacchetto di plastica riempito con acqua e acetato di sodio, una sostanza chimica fredda tenuta nel sacchetto come un liquido che invece sarebbe un solido molto più caldo.

Scaldi una soluzione di acetato di sodio e fai in modo che le molecole al suo interno passino dallo stato liquido a quello solido, facendole ricordare tutte che preferirebbero non esserlo. Il resto dell'acetato di sodio si riscalda e si indurisce come risultato dell'agitazione del primo disco. Puoi riavviare il processo facendo bollire il sacchetto fino a quando tutto è una volta

Scaldamani ricaricabili

Gli scaldamani ricaricabili sono un must se passi molto tempo fuori nei mesi più freddi o hai le mani fredde. Non solo sono alcuni dei più grandi regali per gli appassionati di outdoor, ma sono anche alcune delle più utili attrezzature da campeggio invernali disponibili.

Gli scaldamani ricaricabili sono generalmente piccoli gadget di plastica che possono essere utilizzati più volte. Non solo sono più gentili con l'ambiente rispetto alle loro alternative usa e getta, ma sono anche più pratici e forniscono diverse caratteristiche aggiuntive.

Lo scaldamani ricaricabile OCOOPA è uno dei migliori scelti dai clienti Amazon e ha anche l'approvazione del mio redattore tecnico. Questo scaldamani è costruito in alluminio per aerei e mantiene la sua forma e il suo comfort nelle tue mani.

È anche antiscivolo, quindi non ti scivolerà dalle mani. Si riscalda in pochi secondi e ha tre impostazioni di calore che vanno da 95 a 131 gradi Fahrenheit.

Finché la batteria del tuo dispositivo non muore, puoi mantenere la stessa impostazione di calore. Non ci saranno più scaldamani usa e getta di breve durata o temperature fredde che contrastano il calore.

Quando la batteria all'interno del tuo ATV è quasi esaurita, basta collegarlo ad un caricatore USB-C per una ricarica veloce. Può anche essere utilizzato come fonte di energia per caricare il tuo telefono o altri gadget, il che è particolarmente utile quando si pensa a preservare l'energia in inverno.

Come utilizzare uno scaldamani ricaricabile

Puoi utilizzare lo scaldamani in vari modi. Giralo nelle tue mani per una bella sensazione di calore e tostatura. Puoi tenerne uno mentre gli altri si riscaldano mettendone uno in ogni mano. Per scaldarti le mani senza tenerle in mano, metti uno scaldino in tasca.

Questi scaldabiberon sono ideali per le persone che passano molto tempo al freddo. Sarai pronto ad affrontare qualsiasi cosa Madre Natura ti lanci quando lo aggiungerai alla tua collezione di abbigliamento da lavoro per il freddo.

A chi serve uno scaldamani?

Uno scaldamani è come tenere in mano una tazza di cioccolata calda nelle fredde notti invernali. Sono scaldini portatili delle dimensioni di un palmo che ti terranno al caldo se passi del tempo fuori durante l'inverno e senti il freddo nelle ossa.

Ci sono due tipi di scaldamani: a batteria e chimici. Gli scaldamani a batteria costano 30 euro e possono pesare quanto una carta da baseball ed essere spessi quanto un mazzo di carte, permettendo loro di stare nella tasca del tuo cappotto tra un uso e l'altro per un facile accesso quando hai freddo.

Gli scaldamani funzionano con batterie ricaricabili agli ioni di litio e generano calore accendendosi e spegnendosi con la semplice pressione di un pulsante. La maggior parte degli scaldamani sono portatili, con batterie di riserva per il tuo telefono che si caricano da una connessione USB su un computer portatile o una presa a muro.

Un'altra idea sbagliata sui termostati programmabili è che sono solo per le persone che viaggiano molto e finiscono il carburante sulla strada. Hanno più senso se stai andando a fare la spesa o al lavoro e hai bisogno di accendere e spegnere il riscaldamento per periodi più brevi durante il giorno.

Tuttavia, uno scaldamani ricaricabile può essere capriccioso e non sempre funziona bene al primo utilizzo. Durante il test iniziale, un modello si è riscaldato rapidamente ma ha impiegato tre volte di più a riscaldarsi.

All'inizio, alcune di queste macchine hanno funzionato un po' più a lungo e a temperature più elevate rispetto alle corse successive, ma man mano che le abbiamo usate più spesso, la loro costanza nelle prestazioni è migliorata. E la maggior parte non ha mai raggiunto le durate o le temperature dichiarate.

Gli scaldamani chimici sono convenienti perché sono poco costosi (meno di un euro al paio) e facilmente accessibili nelle farmacie locali o nei grandi magazzini, il che può essere utile se perdi i tuoi guanti invernali o se vieni colto inaspettatamente da un colpo di freddo mentre sei pendolare.

Il classico scaldamani chimico è il modello catalitico, che richiede fluidi più leggeri e fuoco per funzionare. Sono paragonabili per dimensioni e forma ad una ricaricabile e hanno tempi di funzionamento da tre a quattro volte più lunghi delle ricaricabili, ma non possono essere accesi a piacimento come gli altri scaldamani chimici.

I modelli catalitici sono attraenti per le escursioni all'aperto prolungate quando non hai accesso ad una presa di corrente, come il campeggio o il lavoro all'aperto.

Come valutare uno scaldamani?

Gli scaldamani sono stati utilizzati alle impostazioni più alte nelle versioni precedenti di questo articolo, e un termometro a infrarossi è stato utilizzato per misurare la loro produzione di calore in un ambiente a temperatura ambiente.

Ha anche monitorato manualmente la durata delle sue corse e le capacità di ricarica, così come quanto soggettivamente "caldo" si sentiva il dispositivo nella tasca del cappotto mentre faceva delle commissioni.

Prestazioni all'aperto: Abbiamo preparato la simulazione della temperatura della tasca della giacca mettendo un termometro Bluetooth su ogni dispositivo, configurandolo per prendere dati a intervalli di 1 minuto e coprendolo con un asciugamano.

Abbiamo messo lo scaldamani avvolto in un congelatore con una temperatura media di 4°F e abbiamo osservato le sue prestazioni fino a quando non si è svuotato.

Per garantire l'uniformità, abbiamo effettuato questi test alla stessa temperatura che tutti gli scaldamani possono raggiungere. (Poiché lo scaldamani ricaricabile Zippo da 12 ore è stato privato dell'ossigeno nel congelatore, non abbiamo potuto completare questo test)

Prestazioni indoor: Per isolare l'effetto della temperatura sul nostro test, lo abbiamo ripetuto a temperatura ambiente per vedere se le condizioni di freddo avrebbero avuto un impatto sulle prestazioni complessive degli scaldamani.

Funzionalità di ricarica: Abbiamo calcolato il tempo necessario per caricare ogni riscaldatore in base a quanto tempo ha impiegato ogni dispositivo per connettersi al caricatore a muro Anker PowerPort 4.4 Multiport USB

Resistenza alla perforazione: Abbiamo stropicciato, attorcigliato e tirato gli scaldamani usa e getta per vedere quanto fossero resistenti.

 

 

 

Cosa fa il freddo alle tue mani?

Quando la temperatura interna del corpo umano scende, cerca di minimizzare la perdita di calore coprendo la testa con coperte o vestiti.

  1. restringendo i vasi sanguigni della pelle e dei tessuti sottostanti, riducendo così il volume di sangue che raggiunge la pelle e la quantità di calore perso per convezione,
  2. Quando il flusso di sangue agli organi vitali è limitato, i tessuti diventano freddi più rapidamente. Il flusso di sangue attraverso la mano si riduce drasticamente.
  3. Questa generazione di calore può essere ottenuta mantenendo il tuo corpo in movimento, aumentando il tuo metabolismo per generare calore metabolico extra o rabbrividendo.

Se passi molto tempo fuori al freddo, questi tre elementi si combinano per ridurre la tua destrezza manuale e ti mettono a rischio di congelamento.

Quali sono i rischi delle mani fredde?

Se le tue mani sono esposte al freddo per un lungo periodo di tempo, possono diventare soggette a lesioni da freddo. I seguenti tre rischi previsti dall'esposizione al freddo descritti nell'articolo dello studio olandese sono stati notati in precedenza:

1. Congelamento della pelle

Quando le dita e le mani si raffreddano, la pelle e i tessuti sottostanti sono a rischio di congelamento. Questo è noto come congelamento o congelamento e può provocare cancrena e ipotermia.

2. Perdita di prestazioni e destrezza

La perdita di destrezza è la conseguenza più evidente del clima invernale sulle mani. Le tue dita non possono operare efficacemente a causa di un calo del flusso sanguigno e una diminuzione della temperatura della pelle, che ostacola i tempi di reazione.

Le conseguenze delle tue prestazioni manuali possono mettere in pericolo te e coloro che lavorano con te. Alcune di queste preoccupazioni potrebbero essere una diminuita capacità di guidare un carrello elevatore, il che comporterebbe più incidenti in un ambiente di celle frigorifere.

Un'altra cosa da tenere a mente è che i guanti termici sono spesso abbastanza spessi e ostacolano la destrezza.

3. Rischio di contatto a freddo

Quando la tua pelle è esposta a superfici e oggetti freddi piuttosto che all'aria fredda, la temperatura delle tue mani può essere rapidamente abbassata. Questo aumenterà sicuramente le possibilità di danni ai tessuti e la perdita di destrezza, oltre ad accelerare i due rischi menzionati sopra.

Fai attenzione!

È importante notare che qualsiasi tipo di riscaldatore può essere usato in modo scorretto e provocare gravi ustioni o altri danni. Gli scaldamani non dovrebbero mai essere lasciati soli in presenza di bambini piccoli.

È fondamentale leggere le istruzioni di sicurezza del produttore prima di utilizzare qualsiasi oggetto. In caso di incidente, cerca l'assistenza di un medico esperto.

Domande frequenti

Cosa è uno scaldamani?

Uno scaldamani è un piccolo contenitore riempito di acqua calda che si può usare per scaldarsi le mani. Potreste aver sentito parlare di persone che usano tazze di caffè usa e getta o contenitori di plastica nelle loro auto nei giorni freddi come alternativa al funzionamento del motore per ore. Lo stesso principio si applica alle mani - quando fuori fa troppo freddo per lunghi periodi di tempo, ci sono poche opzioni se non indossare i guanti o rischiare il congelamento delle dita esposte. Uno scaldamani è semplicemente un piccolo contenitore riempito di acqua calda che si tiene contro la pelle mentre si è all'interno o all'esterno di qualsiasi luogo dove la temperatura è inferiore a quella corporea.

Come si ricaricano gli scaldamani?

Ci sono alcuni modi diversi per ricaricare gli scaldamani. Un modo è quello di mettere lo scaldamani in acqua calda, un altro è quello di metterlo al sole, e un altro ancora è quello di utilizzare una spina elettrica. Il metodo più affidabile per ricaricare qualsiasi dispositivo alimentato a batteria è attraverso una presa elettrica o un cavo USB collegato direttamente a una di queste porte sulla scheda madre del computer. Se non sei in grado di localizzare una tale porta/cavo vicino a dove stai lavorando, allora prova a usare uno di quei mattoni di alimentazione incorporati di cui molti computer portatili sono dotati al giorno d'oggi (di solito si trovano sotto o accanto alle loro tastiere). Basta collegare il caricabatterie tramite cavo in modo che possa essere inserito in qualsiasi presa a muro a portata di mano.

Quale scaldamani comprare?

In base alle opinioni degli utenti e ai volumi di vendita lo scaldamani da comprare è , puoi trovare la scheda del prodotto in questo articolo.

Quante volte si può riutilizzare lo scaldamani?

Uno scaldamani può essere riutilizzato molte volte, ma dipende dalla qualità dello scaldamani. Uno scaldamani di buona qualità può essere riutilizzato fino a 30 volte.

Come si attiva lo scalda mani?

Ci sono alcuni modi per attivare lo scaldamani. Un modo è quello di rimuovere il cuscinetto isolante dallo scaldino ed esporre il disco di metallo all'aria. Un altro modo è quello di aprire la cerniera della busta e scuoterla vigorosamente per circa 10 secondi. Lo scaldamani si attiverà una volta che inizierà a generare calore. Se nessuno di questi metodi funziona, puoi anche provare a scaldarlo al microonde per qualche secondo.

Come fare uno scaldamani in casa?

Ci sono molti modi diversi per fare uno scaldamani. Un modo è quello di usare una vecchia maglietta, tagliarla a strisce, e poi legare le strisce intorno alle mani usando degli elastici o dello spago. Un'altra opzione è quella di prendere dell'olio da cucina per uso domestico (l'olio vegetale funziona meglio), metterlo in un piccolo contenitore come una scatola di uova, riscaldarlo nel microonde per circa 30 secondi fino a quando è caldo ma non brucia - poi tenere le mani sopra l'olio riscaldato per circa 5 minuti. Fate attenzione a non bruciarvi!

Come si scioglie lo scaldamani?

Puoi sciogliere lo scaldamani mettendolo in una pentola di acqua bollente. Alcuni scaldamani sono dotati di un manuale di istruzioni che ti dirà come attivarli. Se il tuo scaldamani non ha le istruzioni, di solito puoi trovarle online. Per sciogliere lo scaldamani, mettilo in una pentola di acqua bollente. Fai attenzione a non rendere l'acqua troppo calda, o potrebbe causare l'esplosione dello scaldamani. Lascia lo scaldamani nell'acqua bollente per qualche minuto fino a quando non è completamente sciolto.

Come funziona lo scaldino elettrico?

Gli scaldini elettrici funzionano riscaldando una sostanza, in genere una bobina di metallo, che poi emette calore. Questo calore viene poi trasferito all'oggetto da riscaldare, che sia una coperta, vestiti o qualche altro oggetto. Lo scaldino elettrico è collegato a una presa e controllato con un interruttore, che permette all'utente di scegliere quanto calore desidera. Gli scaldini elettrici possono essere utilizzati sia per scopi personali che commerciali.

Come far raffreddare lo scaldamani?

Puoi lasciare che lo scaldamani si raffreddi permettendogli di rimanere in una confezione chiusa per qualche ora. Se stai usando uno di questi per scaldarti, allora lasciarli chiusi li manterrà caldi ma impedirà anche che l'aria entri in contatto con il prodotto che gli farebbe perdere calore. Se vuoi che le tue mani siano davvero belle e comode dopo aver maneggiato oggetti come la carne cruda o aver tenuto in mano piatti caldi (o qualsiasi altra cosa), apri qualche confezione e lascia un po' di tempo per farle raffreddare prima di toccare altre cose - in questo modo rimarranno belle e comode mentre saranno ancora in grado di respirare!

Quale è il prezzo di uno scaldamani?

Il prezzo di uno scaldamani è di 22,30 € , questa cifra è calcolata sulla media dei prezzi di 40 prodotti che abbiamo analizzato per creare questa classifica. Puoi trovare qui l'elenco completo dei prodotti analizzati. In questa classifica invece riportiamo unicamente i 5 migliori.

Le nostre conclusioni

Nei mesi più freddi, la maggior parte delle persone usa gli scaldamani per mantenere le mani belle e accoglienti. Gli scaldamani sono un ottimo modo per mantenere il calore quando le temperature scendono sotto i livelli di congelamento.

Ma cos'è uno scaldamani? Come si fa a scegliere quello più adatto alle proprie esigenze? Parliamo anche dei danni da freddo alle mani. Prima di tutto, devi sapere che ci sono due tipi di impacchi di calore disponibili - attivati ad acqua o chimici.

Quelli attivati chimicamente si scaldano più velocemente ma possono durare meno tempo di quelli attivati ad acqua perché spesso contengono sostanze chimiche più infiammabili. Questi sono anche più leggeri, quindi se vuoi qualcosa di leggero questa potrebbe essere un'opzione per te!

Secondo noi il miglior prodotto è: COM-FOUR® Scaldino tascabile 4x riutilizzabile -... per qualità, prezzo e valutazione degli utenti.

Vuoi più scelta ? Prova a guardare l'elenco completo dei prodotti analizzati dal nostro algoritmo, troverai più di 40 prodotti!

Ultimo aggiornamento: 10/1/2022