Come addestrare il cane a fare la cacca in un'area designata

di Davide Rubicone 87 visite

Insegnare al cane a fare la cacca in un'area designata è utile per l'erba del giardino e per facilitare la pulizia. Potete riservare degli spazi speciali nel vostro giardino appositamente per far fare la cacca al vostro cane. Dare al cane il proprio spazio per il bagno manterrà il resto del cortile aperto e libero dalla cacca, così non dovrete preoccuparvi dei bambini che giocano o calpestano i rifiuti del vostro cane prima che possiate pulirli. Mantenere la cacca del cane in un'unica area del giardino può salvare anche l'erba.

Potete addestrare il cane a fare la cacca in un'unica area di uno spazio erboso, oppure potete insegnare al cane a fare la cacca specificamente in rocce lontane dagli spazi sociali del vostro cortile. Anche i cani che vivono in città o le razze di piccola taglia possono essere addestrati a fare la cacca in un'area della casa o dell'appartamento per evitare passeggiate in cemento all'esterno o condizioni climatiche estreme.

Definire i compiti

Per assegnare al cane uno spazio designato per fare la cacca occorrono ripetizioni, premi e un po' di tempo per abituarlo alla nuova routine. Prima di iniziare l'addestramento del cane, pianificate un'area specifica ed evitate di cambiare il luogo in cui fare la cacca. Soprattutto all'interno della vostra casa o del vostro appartamento, assicuratevi di designare un posto speciale per la cacca del vostro cane, in modo che non abbia incidenti in altri luoghi dove non volete che vada. Se il vostro cane è già addestrato, l'insegnamento di un'area designata potrebbe richiedere un po' di tempo in più, perché state rieducando il cane e gli state chiedendo di dimenticare le vecchie abitudini. Tuttavia, se avete un cucciolo che si sta addestrando per la prima volta, stabilire le vostre aspettative con un luogo in cui il cucciolo deve fare sempre la cacca, invece di avere libero accesso al cortile o alla casa, sarà molto più veloce e farà parte del normale processo di addestramento domestico.

Come iniziare

È necessario un guinzaglio per indirizzare il cane verso il luogo adatto per fare la cacca. Inoltre, assicuratevi di avere a portata di mano una scorta di croccantini speciali specifici per l'addestramento del cane. Come già detto, prima di iniziare l'addestramento è bene pianificare e decidere l'area designata per la cacca, in modo da non confondere il cane cambiando spazio durante l'addestramento. Se state addestrando un nuovo cucciolo, potrebbero essere necessarie fino a sei settimane per addestrare il cane alla casa. Tuttavia, una parte del processo di addestramento comprende l'uso di questo spazio designato specificamente per fare i bisogni. Se avete un cane più grande, abituato ad avere libero accesso al cortile o alla casa, e state cercando di insegnargli un'area specifica per fare la cacca, potreste aver bisogno di un po' più di tempo e pazienza prima che capisca la nuova abitudine e comprenda esattamente cosa vi aspettate ogni volta che deve fare la cacca.

Il metodo della macchia di cacca

  1. Scegliere un punto
    Una volta scelto il posto designato per la cacca del cane, mettete una pallina di cacca del cane in quel posto e lasciatela nell'area. Assicuratevi che le altre aree del cortile o lo spazio in cui il cane gioca siano pulite da urina e cacca.
  2. Fare i bisognini
    Portate il cane nel punto in cui avete lasciato la cacca e usate un comando come "vai a fare i bisogni". Se il cane inizia ad annusare, premiatelo con elogi, ripetendo il comando "vai a fare i bisogni".
  3. Vietato giocare
    Non lasciate che il cane giochi in quest'area ed evitate di farlo entrare in altre aree per giocare finché non ha fatto la cacca.
  4. Profumo
    Con l'odore della cacca lasciata nell'area, il cane dovrebbe iniziare ad annusare con interesse e potenzialmente fare la cacca anche lì.
  5. Cacca
    Se il cane riesce a fare la cacca quando gli mostrate il posto designato, lodatelo verbalmente e dategli un premio.
  6. Reindirizzare
    Evitate di punire il cane se fa la cacca altrove. Offrite una lode verbale e un premio quando il cane fa la cacca nel posto designato.
  7. Un mucchio
    Mentre il cane impara che questo è il suo posto speciale per fare la cacca, tenete almeno un mucchio di cacca nell'area. Mantenete comunque l'area pulita, perché una quantità eccessiva di cacca scoraggerà il cane dal volerci andare.
  8. Incidenti
    Se il cane ha un incidente in un altro luogo, pulitelo rapidamente in modo che non annusi e non consideri quello spazio come un luogo da utilizzare. Non date al cane alcuna attenzione, né lodi, né dolcetti. Assicuratevi di portare il cane nell'area giusta ogni volta che deve fare i suoi bisogni.
  9. Dopo i pasti
    Sorvegliate il cane dopo i pasti, dopo il risveglio e dopo la ricreazione e assicuratevi di visitare il punto designato per la cacca con il cane durante l'addestramento, in modo che inizi a capire che quello è il suo posto specifico per la cacca.

Il metodo di addestramento al guinzaglio

  1. Passeggiata al guinzaglio
    Con il cane al guinzaglio, accompagnatelo fino al punto designato per la cacca e fatelo annusare.
  2. Un posto
    Ogni volta che portate fuori il vostro cane, usate il guinzaglio e portatelo nel luogo designato. Evitate di far giocare il cane in quest'area e usate il guinzaglio per tenerlo confinato nello spazio specifico che avete designato come luogo per la cacca finché non l'ha fatta.
  3. Pasti e sonnellini
    Assicuratevi di portarlo al guinzaglio nel punto designato dopo i pasti, i giochi e il risveglio dal sonno.
  4. Abitudine
    Con il tempo, il cane si abituerà a recarsi in quel punto specifico ogni volta che deve fare la cacca. Quando il cane inizierà a raggiungere da solo il punto designato per la cacca, potrete iniziare a lasciarlo libero dal guinzaglio.
  5. Senza guinzaglio
    Le prime volte che il cane è senza guinzaglio, assicuratevi di camminare con lui, incoraggiandolo a usare il posto designato per la cacca. Dopo alcuni giorni di accompagnamento fino al luogo della cacca senza guinzaglio, iniziate a lasciarlo andare da solo.
  6. Giocare
    Se il cane inizia a giocare in quell'area, incoraggiatelo ad andare a giocare altrove; se il cane fa un incidente in una zona diversa da quella designata per la cacca, pulitelo e portatelo nell'area designata.
  7. Incidenti
    Se il cane fa incidenti altrove, pulite e ignorate il comportamento.
  8. Ricompensa
    Ricompensate il comportamento positivo del cane con lodi e premi ogni volta che fa la cacca nel punto prestabilito.

Il metodo dell'area designata

  1. Esigenze di pipì
    Scegliete uno spazio specifico per i bisogni del vostro cane. Quest'area deve essere priva di distrazioni e mantenuta pulita. Portatelo nella sua area specifica e usate un segnale verbale come "Vai a fare i bisogni".
  2. Rimanere nell'area
    Mantenete il cane in quell'area finché non fa i suoi bisogni. Offrite al cucciolo una ricompensa sotto forma di bocconcino e di elogio verbale.
  3. Ricompensa
    Se state cercando di addestrare il cane a fare i bisogni in un punto, tenete presente che potreste offrire la ricompensa solo se usa quel punto.
  4. Riposo e gioco
    Continuate la vostra giornata lasciando che il cane giochi e si riposi.
  5. Dopo i pasti
    Dopo i pasti, quando tornate a casa dopo un'assenza e ogni volta che il cane esce, portatelo nella sua area speciale per i bisognini.
  6. Vai nel vasino
    Usando le parole di comando, come "vai nel vasino", lasciate il cane per qualche minuto in quest'area e aspettate che faccia la cacca.
  7. Utilizzo dell'area
    Più il cane usa questo spazio per fare la cacca, più l'area avrà il suo stesso odore e gli ricorderà che quello è il suo posto speciale per fare i bisogni. Tuttavia, assicuratevi di tenerla pulita, perché se rimane con più di un mucchio di cacca, il cane potrebbe iniziare a rifiutare l'area e a voler andare altrove.
  8. Trattare
    Premiate il cane per il suo buon comportamento e ripetete i passaggi precedenti. Prestate attenzione al cane durante le normali attività e osservate il suo linguaggio del corpo. Il cucciolo potrebbe girare, camminare o scodinzolare un po' di più quando deve fare i suoi bisogni. Conoscere questi segnali vi aiuterà a portare il cane nel suo spazio per i bisognini entro un tempo adeguato.
  9. Incidente
    Se il cucciolo ha un incidente o fa la cacca fuori dall'area designata, pulitelo rapidamente senza punirlo.
  10. Posto speciale
    Portate il cane nel suo posto speciale e ripetete i passaggi precedenti, premiandolo se elimina di nuovo.
Nota:
Ringraziamo Fabiana Valentini e DogNET per il supporto alla realizzazione di questo articolo