Loading...
Assorel

Comunicazione
Corporate & Reputation
Management


Nutripiatto: il bambino è misura di se stesso


 

CATEGORIA
Comunicazione
Corporate & Reputation
Management

CLIENTE

Nestlé Italiana S.r.l.

SOCIETÀ

Edelman


 

STRATEGIA - IDEA DISTINTIVA

42% di bambini e 38% di bambine obesi o in sovrappeso in Italia: sono dati che rendono necessario un cambiamento radicale delle abitudini alimentari delle famiglie rispetto alla quantità e alla qualità dei nutrienti.
In linea con il suo impegno in Nutrizione, Salute e Benessere, Nestlé, con il supporto di Edelman, ha sviluppato un progetto innovativo capace di dare un contributo concreto per un'alimentazione più equilibrata nei bambini tra i 4 e 12 anni: Nutripiatto, un piatto sagomato pensato per guidare nella porzionatura dei vari gruppi alimentari e degli altri alimenti fondamentali all'interno di un pasto bilanciato. Il kit Nutripiatto, realizzato dagli esperti dell'Università Campus Bio-Medico di Roma, prevede anche una guida con ricette modulate sulle diverse fasce d'età.
L'efficacia del progetto, testato su un campione qualitativo di famiglie in target, deriva dall'aver messo i bambini al centro, proponendo facili strumenti di misurazione - il piatto, i bicchieri, la grandezza del palmo della mano, del pugno o la lunghezza delle dita - per aiutare i genitori a valutare correttamente le porzioni adatte e per abituare i piccoli a essere consapevoli della propria alimentazione.
Per permettere un'ampia fruizione dell'intero progetto - con l'obiettivo di raggiungere il 15% delle famiglie italiane, distribuendo 500.000 kit entro il 2020 - è stato realizzato il sito www.nutripiatto.nestle.it, dove poter scaricare la guida, gli approfondimenti e richiedere gratuitamente il kit.
Ad oggi Edelman ha lanciato il progetto Nutripiatto attraverso una piattaforma multicanale di attività che hanno raggiunto tutti gli stakeholder - dalla stampa alla comunità scientifica e agli influencer di riferimento - per poter arrivare direttamente alle famiglie. Per innescare un cambiamento significativo nelle abitudini alimentari si sono scelti un approccio sempre coerente al target e un tone of voice di comunicazione 'alla pari'. Il progetto è stato infatti presentato a Milano, a ottobre 2018, con un evento stampa che ha coinvolto, tra gli altri, l'attore Angelo Pisani, in veste di moderatore ma soprattutto di papà di Agata. A Roma, ad Explora-Il Museo dei Bambini, la parola è stata invece data a Cristina Bowerman, chef stellata ma soprattutto mamma.

ATTIVITÀ/RISULTATI

Da Milano Nutripiatto è arrivato a marzo 2019 nella Capitale e ha proseguito facendo tappa a Crema e di nuovo a Milano ad Expo per lo sport, evento di promozione sportiva per bambini e ragazzi dai 4 ai 14 anni tenutosi a maggio presso l'Arena Civica di Milano. A giugno inoltre si è inserito all'interno del circuito 'Bimbo Store' con un format studiato ad hoc per raccontare alle famiglie le buone abitudini alimentari. Vastissima la risonanza ottenuta con 14.550 kit distribuiti, sia agli eventi sul territorio sia grazie alle richieste spontanee da parte di famiglie, KOLs (pediatri, nutrizionisti, medici), scuole sindaci, enti e amministrazioni locali.


Principali risultati qualitativi
- Nutripiatto mania: il sito ha sempre registrato l'esaurimento kit nelle 24 ore successive gli eventi con condivisione proattiva di disegni, foto di Nutripiatto da parte di mamme, KOLs, scuole che hanno studiato laboratori ad hoc
- Nutripiatto Enfant prodige da 110 e lode: realizzazione di una tesi di laurea sul progetto
- Prossima edizione già in cantiere in collaborazione anche con SiPPS

Principali risultati quantitativi:
- Kit totali distribuiti ad oggi 14.550, di cui 6030 kit alle famiglie, 2520 a media/influencer/KOLs/scuole, 4800 ai dipendenti dell'azienda, 1200 tramite Bimbo Store;
- 157 uscite stampa per una readership di 83.743.856;
- Realizzazione di 5 video tutorial veicolati tramite la pagina FB di Nestlé con una reach stimata di oltre 1,7 mln e oltre 30K di interazioni
- Nutripiatto è stato ospite ad Uno Mattina, il programma di Rai 1 (938.000 telespettatori con il 17.2% di share);
- Visite al sito Nutripiatto tra gennaio-giugno 2019: 31.328 users con un bouncerate pari a 35.64% e 18.6% di returning visitors: gli utenti non sono tantissimi ma sono molto interessati perché il bouncerate è sotto la media. In questi sei mesi 13.576 utenti hanno fatto ricerca direct vs 7.889 hanno fatto ricerca organica, dati che dimostrano un buon grado di awareness su sito