Loading...
Assorel

Comunicazione della e per la Pubblica Amministrazione


VTM - Vehicle and Transportation Technology Innovation Meetings


 

CLIENTE

Centro Estero per l'Internazionalizzazione S.c.p.a. (CEIPIEMONTE)

SOCIETÀ

Mailander


 

STRATEGIA - IDEA DISTINTIVA

Il duplice obiettivo della campagna è costruire la notorietà dell?evento e posizionare VTM 2018 in un sistema più ampio di valorizzazione e promozione del territorio. Torino, la 'culla' nazionale dell'automotive, da sempre attenta alle nuove tecnologie, per due giorni (27-28 novembre 2018) ha ospitato la prima edizione di VTM, business convention articolatasi in una serie di conferenze, workshop e incontri b2b tra i più importanti operatori internazionali del comparto, per fare luce sulle rivoluzioni in atto nel settore dei trasporti.
Fornire visibilità alla convention sia a livello nazionale sia sui media internazionali dei Paesi target (Germania, Uk, Francia) è stato possibile sensibilizzando i giornalisti locali sull?intero evento e coinvolgendo al contempo i media italiani e stranieri di settore sulle tematiche più innovative, a partire dalla guida autonoma, con la prima dimostrazione in Italia su strade aperte al traffico.
Per raggiungere gli obiettivi di comunicazione, è stato quindi necessario mettere a sistema i progetti e i prodotti delle aziende presentati alla convention, e inserirli in un contesto comunicativo che vede il territorio di Torino e del Piemonte come protagonista di un settore in costante evoluzione, grazie alle istituzioni che lo rappresentano e che hanno organizzato la manifestazione. In questo modo, un evento b2b è diventato di fatto una straordinaria leva per dare visibilità a tutto il comparto piemontese, accreditandolo sul piano internazionale e valorizzandolo come uno strumento di crescita economica con benefici per tutti i cittadini.

ATTIVITÀ/RISULTATI

A partire dalla conferenza stampa di presentazione dell'evento del 19 ottobre 2018, l'ufficio stampa di Mailander ha gestito il coordinamento della comunicazione rivolta ai media, di concerto con Ceipiemonte, Regione Piemonte, Camera di Commercio e Comune di Torino, oltre che con i partner e le principali aziende presenti all'evento. Ciò ha permesso di individuare i principali argomenti di notiziabilità da condividere con i giornalisti del territorio, e di conseguenza ottenere ampio risalto sui principali quotidiani torinesi (La Stampa, Repubblica Torino, Corriere Torino). Parallelamente all'attività di costruzione della cartella stampa, inoltre, sono stati definiti i materiali 'grafici e contenutistici' per la comunicazione social media delle aziende e delle istituzioni; in preparazione dell'evento, è stata altresì gestita la pianificazione e la realizzazione di una campagna ADV sui media generalisti e di settore a livello nazionale e internazionale; infine, è stata impostata e coordinata l'attività di due troupe video composte da sei professionisti per la realizzazione di un video comunicato e di materiali video per i giornali e gli stakeholder.
L'eco mediatica locale ottenuta dalla presentazione dell?evento è stata strategica per convogliare l'attenzione dei media generalisti, di economia e di motori, sia italiani sia internazionali, sulla convention b2b di novembre. Così, il 27 e il 28 novembre abbiamo gestito le media relations, governando di concerto con il cliente la comunicazione rivolta a quotidiani, periodici, tv e giornali online.
Oltre 150 le uscite stampa dedicate all'evento: le principali hanno incluso agenzie di stampa (Ansa, Aska news), emittenti radiotelevisive (Sky Tg 24, Rai News 24, TGR Piemonte, Radio 1), testate generaliste italiane e internazionali (La Stampa, Repubblica, Il Secolo XIX, Il Messaggero, Euro News), giornali di riferimento per economia e finanza (Il Sole 24 Ore, Corriere Economia, Business Insider, Startupitalia) e naturalmente testate dedicate a motori e innovazione (Motori.it, Quattroruote, Automotive News, Electric Motor News, Electrive, Formula Passion, Intellicar.de, Jenoptik.de).
Da segnalare, in ultimo, come il pieno controllo e l'efficace gestione dei rapporti con i media ha consentito di superare positivamente il momento potenzialmente più critico dell'evento, rappresentato dal lieve 'incidente di percorso' con la diretta Facebook della sindaca Appendino durante la prova su strada della guida autonoma che mostrava la vettura passare con un semaforo rosso.