Loading...
Assorel

Corporate Social Responsibility


Sai...che?


 

CLIENTE

Novartis

SOCIETÀ

Havas Life


 

STRATEGIA - IDEA DISTINTIVA

La Spondilite Anchilosante è una patologia reumatica poco conosciuta e di difficile diagnosi. Spesso chi ha la SA confonde i sintomi per quelli di un normale mal di schiena muscolare. I pazienti iniziano in giovane età ad avere i primi sintomi ma il percorso per arrivare ad una diagnosi certa dallo specialista di competenza (il reumatologo) è molto lungo.

Obiettivi:
- informare sui sintomi, le cause e le difficoltà che la patologia comporta nel quotidiano.
- migliorare la possibilità di una diagnosi tempestiva:
- migliorare la qualità della vita di chi ne soffre: chi ha la SA può avere bisogno di consigli pratici per compiere anche i gesti più semplici

Abbiamo creato una campagna di informazione giocando con l'acronimo di Spondilite Anchilosante (SA) e il verbo sapere. E' nata la campagna SAi che, promossa da Novartis con il patrocinio dell'associazione pazienti APMAR. E' stata lanciata ufficialmente il 20 maggio 2017, in occasione della giornata nazionale della Spondilite Anchilosante.

ATTIVITÀ/RISULTATI

Sito www.saichelasa.it. Spazio dedicato alle informazioni sulla Spondilite Anchilosante e alla vita quotidiana dei pazienti, attraverso rubriche tematiche.

Stand in piazza. Siamo stati presenti con uno stand informativo in tre piazze italiane (Milano, Roma e Bari) che accoglieva i passanti, per informare e sensibilizzare sulla patologia. Presso lo stand le persone sono state invitate a indossare un gilet realizzato ad hoc che riproduceva i sintomi della patologia (pesantezza alla schiena, rigidità, difficoltà nel movimento degli arti superiori, etc..) e faceva provare la difficoltà nello svolgere le normali azioni quotidiane per chi ne soffre. Presso lo stand erano presenti due medici (reumatologi) che fornivano informazioni su sintomi e cause della patologia oltre a distribuire materiale informativo.
La piazza era animata dalla presenza di alcuni mimi che simulavano i classici dolori alla schiena e portavano sulle spalle la scritta SAi..che? coinvolgendo e attirando le persona allo stand.

Pagina Facebook (Sai che la SA) - Ponte tra i pazienti e chi vuol SAperne di più sulla SA.

9.215 followers in 4 mesi dal lancio.