Loading...
Assorel

Corporate Social Responsibility


Premio Valeria Solesin


 

CATEGORIA
Corporate Social Responsibility

CLIENTE

Allianz Partners

SOCIETÀ

Omnicom PR Group


 

STRATEGIA - IDEA DISTINTIVA

Diversità e inclusione sono valori fondamentali per Allianz Partners Italia, azienda leader nelle soluzioni di assistenza e assicurazioni B2B2C, da anni impegnata sul piano della responsabilità sociale nell'affrontare chiusure e discriminazioni ancora diffuse nella nostra società. Tra le numerose attività, interne ed esterne, portate avanti dall'azienda spiccano quelle dedicate alla parità di genere e al women empowerment, guidate soprattutto dalla convinzione che il talento femminile può rappresentare un fattore determinante per lo sviluppo economico di un paese e una "base per un mondo pacifico, prospero e sostenibile".
Alla luce di questa visione prende vita il 'Premio Valeria Solesin', un concorso universitario ispirato al lavoro della giovane ricercatrice italiana uccisa durante gli attacchi terroristici di Parigi nel 2015.
L'iniziativa, nata in collaborazione con il Forum della Meritocrazia, mira a premiare studenti e studentesse delle più prestigiose università italiane, pubbliche e private, che nelle loro tesi di laurea indagano 'il talento femminile come fattore determinante per lo sviluppo dell'economia, dell'etica e della meritocrazia nel nostro paese. Il Premio vuole inoltre essere un contributo a mantenere vive idee e ideali di Valeria Solesin, quali il valore costruttivo delle donne nella società e gli effetti positivi di una bilanciata presenza femminile nelle aziende. Al centro dunque, l'importanza del talento femminile per lo sviluppo economico e sociale, celebrato grazie all'intuizione di trasformare un tragico fatto di cronaca in una grande opportunità di crescita capace di: creare valore, diffondere cultura, supportare concretamente i giovani, mantenere vivo il dialogo sull'empowerment femminile, ispirare le giovani generazioni a guidare un reale cambiamento sociale. L'iniziativa dà inoltre una chiara e trasparente visibilità di quelli che sono i valori fondamentali e lo spirito guida delle attività di CSR dell'azienda.

ATTIVITÀ/RISULTATI

Il Premio Valeria Solesin è stato patrocinato dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri e dal Comune di Milano e supportato direttamente dalla famiglia Solesin, con il coinvolgimento diretto di Luciana Milani, madre di Valeria.

OPRG ha sostenuto la visibilità del Premio Valeria Solesin attraverso una campagna di comunicazione integrata. Durante l'ultima edizione:
Aprile 2018, lancio e presentazione del concorso rivolto agli studenti di 35 università, tra le più prestigiose in Italia attraverso una strategia multicanale (Social, PR, on-site presso gli atenei coinvolti).
Un'attività continuativa di media relations e sui social network ha sostenuto la visibilità del Premio per incoraggiare le candidature dal lancio al termine ultimo per la presentazione dei lavori, il 31 luglio 2018. Come risultato, decine di domande sono state raccolte e analizzate da un comitato scientifico formato ad hoc, che ha definito un elenco di 14 vincitori, composto da studenti provenienti da tutto il Paese.

La cerimonia-evento di premiazione si è svolta il 27 novembre presso la sede di Google Italia a Milano. Al centro della scena i vincitori del premio che, insieme a Luciana Milani, madre di Valeria Solesin, sono stati protagonisti di una tavola rotonda moderata dalla giornalista Barbara Stefanelli, vicedirettore del Corriere della Sera. Felicità e autorealizzazione, oltre naturalmente al contenuto delle tesi vincitrici, sono stati temi centrali della discussione, nonché del breve video realizzato da OPRG prima dell'evento e mostrato per dare il via alla conversazione. Protagonisti della clip proprio i 14 vincitori, che hanno sintetizzato in poche parole il proprio concetto di felicità.

La cerimonia di premiazione ha incluso anche un'esperienza di formazione digitale full immersion di 3 ore dedicata ai vincitori e offerta da Google Italia, finalizzata allo sviluppo delle competenze digitali necessarie per cogliere le opportunità di lavoro e avvicinare ogni azienda al digitale.

Risultati PR
- 20 giornalisti hanno partecipato alla cerimonia di premiazione del 27 novembre.
- Sono stati pubblicati 100 articoli su media nazionali, locali e digitali (tra cui Corriere della Sera, Il Fatto Quotidiano, La Repubblica, Il Mattino) comprese le reti televisive nazionali (LA7, MEDIASET), mentre diverse testate locali hanno dedicato storie ai vincitori provenienti dal proprio territorio di riferimento.

I dati principali:

- Reach: 130 milioni di contatti raggiunti
- Media Value: 550mila